Altri stati brasiliani hanno subito l’influenza degli Europei: il Minas Gerais e la città di Rio de Janeiro, quella portoghese; lo stato di Sao Paulo, in seguito alla massiccia immigrazione del ‘900, quella italiana; le valli e le montagne del sud, specialmente gli stati di  Santa Catarina e di  Rio Grande do Sul, quella tedesca e in alcune città dello stato di Rio Grande do Sul si parla addirittura il tedesco; questo stato,che è il più meridionale, è anche fortemente influenzato dalle tradizioni dell’Argentina e dell’Uruguay, paesi confinanti.